New Orleans Pelicans @ Orlando Magic 111-114: Ibaka e compagni rimontano e vincono all'OT

Gli Orlando Magic battono i New Orleans Pelicans, al termine di una sfida molto combattuta conclusasi all’OT. A partire subito forti sono i Pelicans che chiudono il primo quarto con un roboante 38-22 e ben 16 punti di Anthony Davis. La reazione dei Magic tarda, però, ad arrivare e nel secondo quarto New Orleans scappa anche sul +21. Negli ultimi minuti prima della pausa lunga, Orlando, grazie ad un mini-parziale firmato Vucevic, Payton ed Ibaka, accorciano fino al -12. Dopo l’intervallo, la partita si fa più combattuta con le due compagini a rispondersi colpo su colpo. I New Orleans Pelicans riescono però a limitare i danni e a chiudere sul +10. La vera svolta arriva quando durante la seconda metà dell’ultimo quarto, Fournier diventa decisamente “On Fire” e, insieme anche ad una serie di canestri Payton ed Ibaka, trascina la squadra all’OT. Sul 105-105, i Magic tentano di dare subito uno scossone all’extratime, volando sul +6. I Pelicans rispondono con un immediato contro-parziale, fissando il risultato sul 111 pari. A 19 secondi dal termine, Payton trova, però, il canestro del vantaggio. I Pelicans poi sprecano l’azione del possibile pareggio-sorpasso e mandano Hezonja in lunetta. Il croato segna uno dei due tiri liberi e chiude i conti. I Magic vincono 114-111, nonostante una prestazione mostre di Davis che chiude con 33 punti e 13 rimbalzi.

NEW ORLEANS PELICANS: S.Hill 5, Davis 33 e 13 reb,  Asik 9, Moore 7, Frazier 10, Ajinca 1, Hield 11, Galloway 5, Jones 24, Stephenson 2, Gee 0.

ORLANDO MAGIC: Gordon 17, Ibaka 18, Vucevic 12 e 12 reb, Fournier 24, Payton 17 e 12 assist, Hezonja 2, Biyombo 8, Augustin 4, Green 12.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author