All Star Game, West vs East 196-173: quarantello di George e Westbrook MVP nell'ultima di Kobe

WESTERN CONFERENCE – EASTERN CONFERENCE 196-173

41 punti per Paul George, top scorer di serata (foto da: sportspyder.com)
41 punti per Paul George, top scorer di serata (foto da: sportspyder.com)

I 10 punti in 25 minuti di Kobe Bryant al suo ultimo All Star Game, Russel Westbrook che vince l’MVP per il secondo anno consecutivo (31 punti, 8 rimbalzi, 5 assist e altrettante rubate), i 41 di Paul George (16/26 dal campo, 9/19 da tre), le doppie doppie di Chris Paul (14+16 assist) e Andre Drummond (16+13 rimbalzi); sono solo alcuni dei temi principali della partita delle stelle che ha visto prevalere i rappresentanti della Western Conference, nella partita dal più alto punteggio di sempre (196-173).

Giocate spettacolari, punteggi alti, difesa costeggianti: fin dall’inizio ci sono gli ingredienti classici della manifestazione, con il dinamico duo di OKC che fin dal primo quarto inizia a portare a casa tutto quel che c’è, in un campionario di schiacciate e alley oop praticamente inesauribile. Di tanto in tanto anche il ‘Black Mamba’ e CP3 segnalano la propria presenza con giocate di classe purissima, mentre dall’altra parte sono Lowry, LeBron e Wade a rispondere colpo su colpo: a metà gara il tabellone recita 92-90.

Westbrook, MVP della serata con 31 punti (foto da: sportspyder.com)
Westbrook, MVP della serata con 31 punti (foto da: sportspyder.com)

Equilibrio totale anche al rientro dagli spogliatoi, nonostante Paul George si porti notevolmente avanti nell’operazione quarantello e Curry (26 punti, 10/18 a tiro, 6/13 da tre) si metta a tirare da qualsiasi posizione: a 6:20 dall’ultimo intervallo, però, l’Ovest è avanti di 11 (121-110), riuscendo ad arrivare all’alba dell’ultimo e decisivo quarto sul 145-136. E, come di consueto, negli ultimi 12 minuti si fa sul serio; 51-37 per i Westerns e standing ovation per Kobe Bryant che abbandona il parquet a 1:06 dall’ultima sirena, nel momento nettamente più emozionante della serata.

https://www.youtube.com/watch?v=xZuhANXx-Dc

WEST: Bryant 10, Leonard 17, Durant e Harden 23, Curry 26, Westbrook 31, Thompson 9, Davis 24, Paul 14 (16 ass.), Aldridge e Green 4, Cousins 11;

EAST: James e Anthony 13, George 41, Wade 8, Lowry 14 (10 ass.), DeRozan 18, Wall 22, Millsap 3, Thomas e Gasol 9, Drummond 16 (13 rimb.), Horford 7

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Claudio Pellecchia Napoletano classe ’87, giornalista sportivo e laureato in Giurisprudenza, ammesso che le due cose possano coesistere. Folgorato sulla via di Federico Buffa, intende divulgare il verbo della palla spicchi perché, come disse qualcuno, “lei non mente mai”. Scrive anche di calcio su Rivista Undici.