BARGNANI - "Resto in NBA e voglio la Nazionale"

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Andrea Bargnani ha parlato del suo futuro, sia per quel che riguarda la Lega sia riguardo la Nazionale, attesa dagli Europei di Settembre. Con sole 29 partite all’attivo nella regular season conclusa da poco, il Mago, dal 1° Luglio, diverrà free agent ma non ha nessuna intenzione di lasciare la NBA. “Mi trovo bene ai Knicks sia come città che come organizzazione. C’è un progetto importante. E’ una situazione che valuterò con attenzione, insieme alle altre opzioni che riceverò ” – afferma il 29enne romano – “La mia intenzione è quella di restare nella NBA. E ci resterò. Sono nel pieno della mia carriera e voglio provare a vincere qui”.

 

Sulla Nazionale, Bargnani è convinto che sia arrivato il momento di portare a casa qualcosa d’importante. “E’ venuto il momento di combinare qualcosa. Io, il Gallo, Beli, Gigi siamo tutti in prime-time. L’occasione è adesso. Non è la prima volta che siamo forti sulla carta. Dobbiamo tutti sacrificarci. La nazionale non è una squadra di club e dunque non ci sono motivi per essere egoisti. Sarà una bella opportunità per tutti. Non vedo l’ora”.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.