Boston Celtics : il ritorno di Thomas

Il 9 marzo contro gli Heat Isaiah Thomas si infortunò ricadendo male sul parquet e rimediando una forte contusione alla schiena, ora proprio contro gli Heat si pensa che il numero 4 dei Celtics, arrivato a Boston il 19 febbraio (giorno della trade deadline) da Phoenix, possa fare il suo ritorno in campo.
Coach Brad Stevens si è detto ottimista sul possibile ritorno in campo di Isaiah che non ha ancora ripreso ad allenarsi con il resto del gruppo, ma ha comunque ripreso l’attività cestistica con tiri e lavoro in palestra e che la decisione verrà presa nello “shootaround” di mercoledì al TD Garden, proprio contro gli Heat.
Dopo la partita del 9 marzo i Celtics hanno viaggiato con un record di 5 vinte e 3 perse e ora ritroveranno per la corsa ai playoff della Eastern Conference, che li vede al momento ottavi con un record di 31 vinte e 39 perse ma con francobollate dietro Charklotte, Indiana e Brooklyn e inseguendo proprio Miami (32-37), un uomo da 16.3 punti e 4 assist di media a partita in stagione con le maglia di Phoenix prima e i Celtics poi come Thomas forse già per un importantissimo scontro diretto.

upsidemotor.com

Commenta
(Visited 545 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Labalme Nato a Napoli il 5/3/95. Studente di lettere moderne alla Federico II. Lo sport è parte essenziale della mia vita: lo pratico, lo seguo e da un po' sto provando anche a raccontarlo. Gioco a basket da semi-pro, a calcio per passione: Ball is life.