Bucks, Antetokounmpo: "Non è il momento di andare nel panico"

Con la sconfitta di stanotte contro i Toronto Raptors, i Milwaukee Bucks sono alla loro quarta sconfitta consecutiva in regular season con un record di 16 vittorie e 12 sconfitte che vale il terzo posto nella Eastern Conference.

Intervistato da ESPN, Giannis Antetokounmpo ha parlato di questo momento poco favorevole in casa Bucks: “Non è il momento di andare nel panico, dobbiamo continuare a migliorare e cercare di esprimere un buon basket. E’ frustrante perderne quattro di fila ma fortunatamente non siamo ai playoff quindi c’è margine di miglioramento. Giovedì abbiamo una partita da vincere per guardare le prossime settimane con un piglio migliore”.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.