Bucks, Middleton rifiuta la player option da 13 milioni

Kris Middleton ha deciso di rifiutare la player option di 13 milioni che gli spettava dai Bucks e diventerà a breve free agent.

Secondo quanto riportato da Adrian Wojanrowski è solo una mossa da parte della guardia/ala americana per avere un contratto al massimo salariale da almeno 30 milioni a stagione. Ci dovrebbe essere già un accordo tra giocatore e franchigia per un contratto quadriennale o quinquennale.

Middleton ha collezionato una media di 18.3 punti, 6 rimbalzi e 4.3 assist a partita nella stagione appena trascorsa.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.