MILWAUKEE BUCKS – Primo record positivo dopo 607 giorni

Pachulia (Bucks) contende un possesso a Dalembert (Knicks). Con 20 punti a referto, il georgiano è stato il top scorer nel successo dei Bucks, che tornano con il segno più alla voce rapporto W-L dopo 607 giorni (foto da: bigstory.ap.org)
Pachulia (Bucks) contende un possesso a Dalembert (Knicks). Con 20 punti a referto, il georgiano è stato il top scorer nel successo dei Bucks, che tornano con il segno più alla voce rapporto W-L dopo 607 giorni (foto da: bigstory.ap.org)

Vittoria importante, quella della scorsa notte, per i Bucks, che hanno sconfitto 117-113 i New York Knicks. Per la franchigia del Wisconsin si è trattata della 6° W della stagione, a fronte di 5 L, tornando a far segnare un bilancio positivo tra vittorie e sconfitte che mancava addirittura dal 21 Marzo 2013 (ben 607 giorni). Questa serie “negativa” cominciò il giorno dopo, a causa del ko con Atlanta che valse il 34-34, con la stagione regolare che terminò, per i Bucks, 38-44.

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.