Cavaliers, frecciatina di Paul Pierce: "Duke può battere Cleveland"

Chiamatela “frecciatina” o presa di consapevolezza figlia di una attenta analisi, quel che è certo è che Paul Pierce non ha perso l’occasione di ricalcare le difficoltà dei Cleveland Cavaliers a fronte dello strapotere messo in mostra da Duke anche nella sfida al vertice con Kentucky.

L’ex giocatore dei Boston Celtics – attraverso un messaggio di risposta su Twitter al noto portale “theScore” che interrogava i suoi followers circa le possibilità di Duke di superare i Cavaliers – si è detto convinto che tale scenario sarebbe tutt’altro che improbabile a fronte di quanto visto finora sebbene a latitudini cestistiche diverse.

zion

Difficile dire quanto il messaggio di Pierce possa essere considerato o meno goliardico, quel che è certo è che il quesito tiene banco eccome dal momento che, ad opinione di molti, i valori delle due squadre – in questo momento come non mai – non sembrano essere affatto così distanti.

Commenta
(Visited 62 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.