Cavaliers, LeBron supera Jerry West nella classifica dei marcatori NBA

Serata a due volti per LeBron James. Da una parte, Cleveland è incappata nella 3° sconfitta stagionale (a fronte di 8 vittorie), cedendo 99-104 al Palace of Auburn Hills contro i Pistons. Non sono bastati i 30 punti (11/21 dal campo), 6 rimbalzi e 3 assist del Prescelto per evitare il ko. Dall’altra però, il nativo di Akron può sorridere, poiché nel corso del primo quarto ha superato Jerry West, stella dei Lakers a cavallo degli anni ’60-’70, al 19° posto della classifica dei marcatori all time della Lega. La silhouette di West è stata utilizzata dalla Lega per il logo ufficiale della NBA.

 

Queste le parole di LeBron: “Ogni giorno, ognuno di noi rappresenta “Il Logo”. Ogni giocatore, ogni persona in questo campionato. L’ho superato? E’ un grande onore. Ho avuto la possibilità di leggere il suo libro e di parlargli, e lui rappresenta ciò che è questo gioco“.

Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.