Celtics, Thomas e il problema ai denti: "Potrei anche giocare senza"

Era uno dei protagonisti più attesi, insieme a John Wall, della serie tra Celtics e Wizards. In effetti, Isaiah Thomas, protagonista finora lo è stato, in campo e non. Dopo aver perso un dente in Gara-1, il playmaker dei Celtics  si è infatti sottoposto ad un intervento chirurgico per installare dei denti temporanei che, durante il corso della serie, hanno dato qualche problema al giocatore. Tuttavia, nonostante il fastidio, Thomas non sembra essere particolarmente preoccupato: “I denti sono temporanei perciò se ricevo dei colpi possono rompersi. Fino al termine della stagione non posso installare dei denti permanenti, ma non ho intenzione di tornare dal dentista, piuttosto potreste vedermi senza“.

Insomma, le parole di IT sono chiare: con o senza denti, l’unica cosa che conta in questo momento è superare gli Wizards.

 

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author