CHICAGO BULLS - Lo sfogo di Rose: "Giocare così è maledettamente irritante"

dimemag.com
dimemag.com

Il momento non è sicuramente dei migliori. Nel senso che mai come quest’anno, Chicago avrebbe dovuto avere la strada spianata verso la testa della Conference. Al netto dell’esplosione di Atlanta, i risultati ancora stentano a vedersi. Un quarto posto ad Est vale meno di quanto sia, dal momento che il livello rispetto alla Western è di gran lunga inferiore. Tanto si deve agli infortuni di Dunleavy e Noah. Ma per Derrick Rose, MVP della stagione 2010-2011, il problema è all’interno dello spogliatoio. Lo sfogo arriva puntuale, dopo la sconfitta contro i Cavaliers, la sesta nelle ultime otto uscite per i Bulls. “Dobbiamo remare tutti nella stessa direzione, specialmente finché continueranno a prenderci a calci nel sedere. Non mi riferisco a nessuno in particolare, ma a tutta la squadra. Non comunichiamo quando siamo in campo, siamo tutti silenziosi” ha detto il capitano di Chicago. “Dobbiamo fare tutti uno sforzo maggiore. Non siamo sempre in partita e questo è maledettamente irritante” ha concluso Rose.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone