CHICAGO BULLS - Rose pensa già alla propria vita dopo la carriera Nba

ben 27 punti per Rose nel match contro Minnesota (foto da: bleacherreport.com)
(foto da: bleacherreport.com)

Il 26enne Mvp del 2011 e playmaker dei Chicago Bulls Derrick Rose é più che mai determinato ad evitare infortuni quest’anno. Il play si sta concentrando molto sulla propria salute sia dentro che fuori dal campo e dice di essere contento che i Bulls quest’anno abbiano un roster più profondo che gli consentono di riposare un paio di partite durante la Regular Season.

Ha dichiarato al Chicago Tribune:
“Non sentivo dolore,” ha detto Rose durante l’allenamento di martedì. “Quei giorni fuori mi hanno aiutato, le zone in cui avevo dolore al ginocchio e alla caviglia si sono calmate, e questa cosa mi ha dato la sicurezza che tutto era apposto.”
Rose infatti é ritornato a condurre i suoi alla vittoria sui Pistons dopo aver saltato quattro delle ultime cinque partite a causa di una caviglia slogata. Ha dichiarato a seguito della vittoria sui Milwaukee Bucks che può avere comunque un buon impatto partita senza essere al top della condizione fisica. […] Ma Rose non si é sentito bene dopo lo sforzo di Milwaukee e ha saltato altre due gare. É stato ben chiaro a tutti dal primo giorno di training camp che Rose e lo staff stanno analizzando il quadro generale della salute del play dopo che ha saltato due stagioni per gli infortuni alle ginocchia.
“Sento che sto lavorando su me stesso davvero bene,” ha detto Rose. “So bene che molta gente dà di matti quando non mi vede in campo. Ma penso che molte persone non capiscano che quando sono fuori non é a causa solo di quest’anno. Sto pensando al mio futuro e anche a ciò che farò dopo la mia carriera da professionista, partecipare alla laurea dei miei figli oppure trascorrere del tempo con gli amici senza che abbia dolori per tutto il corpo e tutto questo solo perché ho fatto qualcosa in passato. Sto solo imparando ad essere intelligente.”

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author

Francesco Esposito Nato nel 1995, cestista da circa una decina di anni. Studente di scienze aeronautiche alla Parthenope di Napoli; appassionato di sport americani, su tutti l'NBA, e non solo.