Bulls, Satoransky attacca: "I proprietari stanno facendo di tutto per finire la stagione pur di non perdere soldi"

Nuovi casi di positività al Coronavirus in diverse franchigie NBA. A proposito della pandemia che sta colpendo tutto il pianeta, Tomas Satoransky si è espresso piuttosto duramente in un intervista a ‘Nova Sport’ ripresa dal ‘Daily Herald’. Il play ceco dei Chicago Bulls ha attaccato i proprietari NBA: “È brutto vedere che stanno cercando in tutti i modi di finire la stagione per non perdere soldi. Non è una bella situazione, io e la mia famiglia vorremmo tornare in Repubblica Ceca. Secondo me la stagione verrà cancellata, questo è quello che penso ma chiaramente non sono io a prendere queste decisioni. Al momento sono a casa, abbiamo un programma di lavoro da fare e lo sto facendo ma non perché pensi che si tornerà a giocare tra un po’, ma perché non mi piace non fare nulla, non mi sento bene“.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.