Clippers, accordo per il training camp con Isaiah Hartenstein

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, di ESPN, i Los Angeles Clippers hanno trovato un accordo con il classe 1998 Isaiah Hartenstein, il quale era divenuto free agent dopo aver rifiutato una player option da 1.8 milioni di dollari con i Cleveland Cavaliers. Sempre secondo Wojnarowski, Hartenstein, che aveva ricevuto inviti anche da Brooklyn Nets e Portland Trail Blazers, avrà tutto il training camp per convincere coach Tyronn Lue e il suo staff a confermarlo nel roster degli angeleni.

Scelto alla #43 del Draft 2017 dagli Houston Rockets, dopo delle esperienze in Germania (Artland Dragons) e in Lituania (Zalgiris Kaunas), Hartenstein ha vissuto un biennio in Texas, giocando spesso anche in G-League con i Rio Grande Valley Vipers, vincendo il titolo 2018/19, con tanto di MVP delle Finals di G-League. Tagliato dai Rockets a giugno dello scorso anno, il nativo di Eugene, Oregon, firmò con i Denver Nuggets, salutati il 25 marzo scorso per i Cleveland Cavaliers nell’ambito della trade che ha portato JaVale McGee e due future scelte in Colorado.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.