Clippers-Bulls, Gallinari: "Aggressività e migliori letture di gioco le chiavi del successo"

Sesto successo nelle ultime sette gare per i Los Angeles Clippers, che nella notte hanno superato anche i Chicago Bulls grazie ad un super Gallinari. Intervistato ai microfoni di ‘Sky Sport’, l’ex Nuggets ha analizzato la vittoria dello ‘Staples Center’: “Siamo partiti con ritmo e intensità bassa e loro ne hanno approfittato finendo il primo tempo davanti. Sapevamo di dover alzare aggressività e intensità e così è stato: nel secondo tempo siamo stati molto più bravi. In una partita dei momenti di down ci possono stare, bisogna riconoscerli e cercare di sistemarli nel corso della stessa partita: lo abbiamo fatto, per cui non credo ci siano preoccupazioni particolari al riguardo. Dall’inizio di stagione abbiamo avuto dei problemi a giocare bene a inizio terzo quarto: ci abbiamo lavorato a lungo e ora le cose stanno cambiando. È aumentata la comunicazione tra di noi, ci parliamo di più, cerchiamo di caricarci a vicenda e così stiamo riuscendo a eliminare questo aspetto delle nostre gare che all’inizio dell’anno è stato un problema“.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.