I Clippers tornano alla vittoria contro Dallas grazie a un super Gallinari. Houston ko a Miami

È necessario un super Danilo Gallinari ai Los Angeles Clippers per mettere fine alla striscia di quattro sconfitte consecutive. Il ‘Gallo’ firma il suo massimo stagionale da 32 punti (11/16 al tiro, 7/7 alla lunetta), a cui aggiunge anche 6 rimbalzi e 4 assist. Striscia di ko consecutivi (4) che continua invece per i Dallas Mavericks nonostante un Luka Doncic da 32 punti (massimo in carriera), 4 rimbalzi, 5 assist e 4 recuperi.

Serata da dimenticare per gli Houston Rockets, sconfitti a Miami dopo cinque vittorie in fila e costretti a fare a meno di Chris Paul in vista dei prossimi impegni. Il playmaker ha rimediato un infortunio muscolare che lo costringerà ai box a tempo indeterminato. La solita prestazione di James Harden (35 punti, 12 assist, 6 rimbalzi e 6 triple a segno, ma con 7/23 al tiro) non è sufficiente alla squadra di coach D’Antoni: Josh Richardson e Tyler Johnson, rispettivamente autori di 22 e 19 punti, trascinano gli Heat al successo.

Miami Heat-Houston Rockets 101-99

Los Angeles Clippers-Dallas Mavericks 125-121

 

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.