Clippers, George: "E' stato un esordio terribile"

Paul George ha fatto il suo debutto con la maglia dei Los Angeles Clippers con una prestazione da 33 punti in soli 24 minuti che non è bastata però ad evitare la sconfitta contro i Pelicans.

Nel post partita di ESPN, l’ala americana ha parlato della sua prestazione in maniera poco convinta: “Penso di essere stato terribile, in difesa ho fatto male e in attacco ho perso i palloni più importanti nei momenti chiave della partita. Si poteva vincere ma grazie ai miei errori abbiamo perso.”

Non è dello stesso avviso coach Rivers che ha elogiato l’atteggiamento di George: “Paul ha giocato molto bene, sono stati i troppi falli fatti che ci hanno fatto perdere la partita. Lui è stato sensazionale”.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.