Clippers, George: “I fischi dei tifosi Pacers? Non sanno perché sono andato via”

Per la terza volta Paul George è tornato ad Indianapolis e altrettante volte è stato fischiato dai suoi ex tifosi.

I suoi Clippers hanno vinto la partita ma l’ala americana ha voluto parlare di ciò che gli è successo al palazzetto: “Abbiamo vinto la partita e sono contento ma purtroppo sono stato ancora una volta fischiato dai miei ex tifosi. Un giorno racconterò loro perché ho lasciato i Pacers e vi assicuro che la persona da fischiare è molto più spesso qui di quanto stia io.”

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.