Dall'NBA arriva un coro rassicurante: nessuno vuole cancellare la stagione

Nonostante l’ottimismo vacilli e la ripresa della stagione sembra ogni giorno più distante, la NBA non vuole cancellare la stagione. Un coro univoco, dai proprietari e dal commissioner Adam Silver. “Nessuno pensa a cancellare la stagione 2019/2020”, una stagione che ha dato tanto fino a questo momento, con tante squadre in lizza per accaparrarsi il titolo e con i Lakers nuovamente ai vertici.

Vanno avanti le conference call tra i proprietari delle franchigie e, seppur con poche idee e la testa ad altro, l’obiettivo rimane quello di tornare a giocare. Partire dai play-off sarebbe l’ideale ed il miglior conseguimento possibile al momento.

Adam Silver deve far fronte anche ai tanti milioni persi sia per quanto riguarda la lega che nei confronti delle singole squadre. Insomma, la situazione non è delle migliori ma le idee sul tavolo, al momento, non prevedono la cancellazione della stagione.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.