Detroit Pistons @ Charlotte Hornets 112-89, Walker non basta. Harris trascina Detroit

Alla Time Warner Cable Arena di Charlotte, gli Hornets di coach Clifford ricevono i Pistons di Van Gundy. Sono proprio gli ospiti a partire meglio, con un Tobias Harris subito molto incisivo (12 nel periodo); gli Hornets sono un pò frastornati in avvio e, dopo neanche 4′ di gioco, sono sotto 15-5. Anche Caldwell-Pope (8 nel periodo) da il suo contributo, con i Pistons che tirano nel primo quarto con il 63.1% dal campo (12/19, 5/7 da tre). Il solito Kemba Walker (10 nel periodo) limita i danni, con il nostro Belinelli che si iscrive subito alla partita mettendo a referto 4 punti (11 totali). Al 12′, Detroit conduce 33-25. Grazie anche agli 8 punti di Marcus Morris, Detroit sembra controllare bene la situazione in avvio di secondo quarto; poi, ecco l’episodio che può cambiare la partita, con Drummond che, a 4’09” dall’intervallo lungo, viene espulso dagli arbitri, che ravvisano un flagrant-2 ai danni  di Hibbert (gomitata in testa). Siamo sul 46-46, all’interno di un break di 0-12 che porta Charlotte avanti 46-50 a 3’30” dalla sirena. Gli ospiti, comunque, reagiscono alla perdita del loro centro e vanno negli spogliatoi sul 57-54.

L’assenza di Drummond, nella ripresa, non pesa affatto per i Pistons. Kemba Walker (10 nel periodo) tiene i suoi a ruota fino a metà terzo periodo; quindi, gli ospiti allungano sotto l’impulso del trio Caldwell-Pope, Harris, Morris, chiudendo al 36′ in double-digit di vantaggio (84-74). Gli Hornets non riescono a fermare l’emorragia e, complice un quarto periodo a dir poco complicato (28.5% dal campo (4/14)), finiscono rapidamente sotto di 19 lunghezze (95-76 a 8’57” dalla fine). Il match finisce in pratica qui, con i Pistons che toccano anche il +20 (102-82 a 4’22” dalla sirena finale), per poi concludere sul 112-89.

DETROIT PISTONS (9-10): Morris 18, Harris 24, Drummond 3, Smith 13, Caldwell-Pope 18, Leuer 12, Johnson 2, Baynes 8, Marjanovic, Udrih 7, Gbinije 2, Hilliard 5, Hellenson

CHARLOTTE HORNETS (10-8): Kidd-Gilchrist 10, Zeller 8 (10 reb), Kaminsky 2, Walker 23, Batum 8 (11 reb), Hawes 8, Hibbert 4, Roberts 4, Sessions 7, Graham, Harrison, Lamb 4, Belinelli 11

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author