Dwight Howard torna a parlare del rapporto con Van Gundy

Dwight Howard ha confessato che uno dei momenti più brutti della sua carriera è stato certamente quando nel 2012 l’allora capo-allenatore degli Orlando Magic, Stan Van Gundy, disse ai media che il centro era andato a parlare con la franchigia invocando il suo esonero:

«Ero scioccato. Alle domande dei giornalisti reagii dicendo “Oh mio Dio!” E’ stato il peggior giorno della mia vita. Avevamo una partita quella sera. Penso sia stata la mia peggior partita di sempre. Non riuscivo proprio a fare canestro. Quella giornata è stata la peggiore di tutte.»

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.