Sospiro di sollievo per Patrick Ewing. L'ex stella NBA sconfigge il COVID-19 e torna a casa

Nei giorni scorsi, la notizia della positività al COVID-19 di Patrick Ewing, con conseguente ricovero in ospedale, aveva allarmato il mondo NBA e la pallacanestro tutta. L’ex stella dei Knicks, attualmente head coach degli Georgetown Hoyas, NCAA, aveva anche messo tutti in guardia, invitando a non sottovalutare il virus.

Nelle ultime ore è arrivato il sospiro di sollievo. Sul proprio profilo Twitter, Patrick Ewing Jr. ha diffuso la notizia che il padre ha superato la malattia, venendo dimesso dall’ospedale e tornando a casa. “Voglio ringraziare tutti i medici ed il personale dello staff dell’ospedale per essersi presi cura di mio papà durante la sua degenza, così come tutti quelli che hanno rivolto un pensiero o delle preghiere sin dal momento del ricovero“, si legge nel post.

Mio papà si trova adesso a casa e sta meglio” – prosegue – “Noi continueremo a monitorare i sintomi e a seguire le linee guida del CDC. Spero che tutti continuino a stare al sicuro e a proteggere se stessi e i propri cari“.

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.