GOLDEN STATE WARRIORS - Il gm Bob Myers è l'Executive of the Year

E’ stato appena dato l’annuncio da Adrian Wojnarowski, firma storica di Yahoo Sports. Il premio come “Executive of the Year” è stato assegnato a Bob Myers, gm dei Golden State Warriors, senza dubbio la franchigia più elettrizzante dell’anno, che quest’anno ha trovato la quadratura necessaria per poter realmente sognare in grande.

Meriti di squadra, però, che non hanno molto a che vedere dal ruolo svolto da Myers. Sul web, infatti, le polemiche sono accese: i candidati voluti dal popolo sono Ainge (merito di aver scambiato Rondo e di aver creato una squadra da Playoff), Danny Ferry (gm di Atlanta, per cui vale lo stesso discorso di Myers) e, soprattutto, David Griffin (arrivato 2°, gm dei Cavaliers, per aver portato in Ohio: LeBron, Love, Shumpert, JR Smith, Mozgov). Obiezioni, tutto sommato, molto condivisibili.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone