Golden State Warriors @ Portland Trail Blazers (G3) 119-113: i Warriors ipotecano la serie

GOLDEN STATE WARRIORS @ PORTLAND TRAIL BLAZERS 119-113

(30-37, 24-30, 33-21, 32-25)

Grazie ad un terzo quarto da 33-21 di parziale complessivo, i Golden State Warriors rientrano in una partita che sembrava persa e, alla fine espugnano il Moda Center ipotecando la serie, nonostante le assenze di Durant e coach Kerr (sostituito in panchina da Mike Brown) e l’ennesima grande prova di Lillard e McCollum (63 punti e 20/46 dal campo in due).

Eppure a partire meglio sono i padroni di casa che si portano rapidamente sul +8 (3-11) in un primo quarto da 30-37 sebbene Curry (34 punti, alla fine, per lui) cerchi di limitare al massimo i danni per i Warriors. La musica non cambia poi di molto nei secondi dodici minuti di gioco, con i Blazers in controllo delle operazioni e comodamente assestati sulla doppia cifra di vantaggio (54-67) alla sirena dell’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi, però, ecco arrivare la svolta: gli ospiti toccano anche il -16 di svantaggio (59-75), poi si mettono a difendere per davvero e, dopo un paio di triple ben assestate di Klay Thompson (chiuderà con 24 punti), trovano il pari a quota 83 con la schiacciata di Iguodala a 2:30 dall’ultima pausa. La partita gira proprio sul 33-21 di parziale: nonostante un inizio di ultimo quarto punto a punto, infatti, i Warriors crescono alla distanza ed è ancora una schiacciata di Iguodala (108-100 a poco più di quattro minuti dall’ultima sirena) a sancire la fuga buona culminata nel 119-113 finale.

GOLDEN STATE WARRIORS: McCaw 11, Green 9, THompson 24, Curry 34, Iguodala 16, McGee 14, Clark 5, West 6;

PORTLAND TRAIL BLAZERS: Turner 17, Harkless 1, Nurkic 2 (11 rimb.), McCollum 32, Lillard 31, Vonleh 10, Aminu 14, Crabbe 6.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author