Golden State Warriors @ San Antonio Spurs 110-97: Durant porta gli Warriors sul 3-0

In una serata molto delicata per la famiglia Popovich e in generale per tutto il mondo Spurs, arriva la sentenza di gara 3, che porta i texani ad un passo dall’eliminazione al primo turno di questi playoff per mano dei Golden State Warriors.

Partita molto equilibrata al suo avvio, con i padroni di casa che provano ad affidarsi ad un LaMarcus Aldridge in serata, che spazza via la difesa avversaria dopo una eccezionale azione corale. Sullo scadere dei primi 12′ è però Kevin Durant, con un tiro in fadeaway, ad incrementare il vantaggio dei campioni in carica, fissando il punteggio sul 26-23. Gli Spurs non si lasciano andare ed anzi trovano il vantaggio, recuperando prima con la penetrazione killer di Parker e poi con la schiacciata di Rudy Gay, dritta davanti a Draymond Green. Il numero 23 in maglia Warriors non si fa però attendere e si vendica subito dopo, anche lui in schiacciata, mentre le due squadre vanno alla pausa lunga con la tripla in isolamento di Klay Thompson (48-43).

Rientrati sul parquet, il protagonista assoluto è ancora un inarrestabile Kevin Durant, che prima trova un nuovo centro dalla media distanza e poi va anche a segno con una tripla, intervallati da una bomba dall’arco realizzata ancora dal solito Thompson, che di fatto fa scivolare gli Spurs sopra la doppia cifra di svantaggio e con poche chance di ribaltarla. Con la partita già ampiamente blindata grazie ad una nuova serie di canestri dal perimetro, che tagliano definitivamente le gambe ai padroni di casa, gli Warriors tremano quando Durant mette male la caviglia nel finale ed è costretto ad uscire. KD lascia l’AT&T Center sulle sue gambe, ma lasciando tutti col fiato sospeso fino all’esito dei primi esami. Finisce 110-97 per Golden State.

Golden State Warriors: D. Green 10, Thompson 19, Durant 26, Iguodala 10, McGee 6, Looney 4, Cook 12, Livingston 16, West 2, Young 3, Jones 2, Bell, Pachulia.

San Antonio Spurs: Aldridge 18 (10 reb), Mills 14, Gay 11, Green 9, Murray 9, Bertans 5, Gasol 6, Anderson 6, Parker 16, Forbes 3, White, Ginobili, Paul.

Golden State conduce la serie per 3-0.

Foto da: YouTube.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author