GREGG POPOVICH - "Becky Hammon è una vera allenatrice, ed è brava"

E’ davvero un bel momento per Becky Hammon, ex stella della WNBA, dallo scorso anno parte del gruppo di assistant coach di Popovich agli Spurs. Dopo aver vinto la Summer League con gli Speroni, ed aver visto crescere esponenzialmente le chance, in un prossimo futuro, di diventare il primo allenatore donna della storia della Lega, la Hammon incassa anche i complimenti del suo mentore, Gregg Popovich.

 

E’ stato un successo quando l’abbiamo assunta, è diventata ancora più grande con la Summer League. Io la assunsi perchè lei ha partecipato, per un anno intero, ai miei incontri con gli allenatori, poichè era infortunata” – ha detto coach Pop alla trasmissione radio Bay Area della KNBR – “Lei ha delle opinioni e delle nozioni sul basket molto solide. Ovviamente, era una gran giocatrice. Come playmaker, è un leader, ha un animo impetuoso, è intelligente e i nostri ragazzi hanno rispettato i suoi modi, così lei allena con noi e si esercita per migliorare. Per questo motivo ne abbiamo fatto un allenatore a tempo pieno e le abbiamo dato la possibilità di allenare in Summer League“.

 

Popovich ha una grande considerazione della Hammon e ha detto a chiare lettere di non essersi mai sentito turbato dal portare avanti un allenatore donna. “Io non guardo al fatto che sarebbe la prima donna o quant’altro. Lei è un allenatore ed è brava. Alcuni credono che sia solo un espediente per farci pubblicità. Ma io sono contento che lei ricopra questo ruolo. Rispetto la sua opinione, mi piace avere un interscambio con lei e quando è andata alla Summer League, il suo scopo era vincere e ha fatto un ottimo lavoro, cercando di far giocare i ragazzi come volevamo noi“.

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.