Grizzlies, stop tra le tre e le cinque settimane per Dillon Brooks

I Memphis Grizzlies sono con tutta probabilità la squadra più in forma della Lega in questo momento. La vittoria della notte scorsa allo Staples Center contro i Los Angeles Lakers (127-119) è stata infatti la nona consecutiva, che ha portato la squadra allenata da coach Taylor Jenkins al 4° posto nella Western Conference (28-14), ad una sola partita dagli Utah Jazz 3° e a 3.5 dal duo di testa, Golden State Warriors e Phoenix Suns, mentre sono ben 6.5 quelle di margine sulla zona Play-In.

Non ci sono però solo buone notizie per la franchigia del Tennessee. Dall’infermeria, infatti, ecco lo stop di Dillon Brooks. Il quasi 26enne di Mississagua, Canada, ha subito un infortunio alla caviglia sinistra nel corso del secondo quarto del match vinto sabato contro i Los Angeles Clippers; stando a quanto riportato da ESPN, Brooks dovrebbe star fermo tra le tre e le cinque settimane, rischiando quindi di tornare direttamente dopo l’All-Star Break.

Una stagione fin qui alquanto tribolata per il #24, che era già stato fermo ad inizio stagione per un infortunio ad una mano, stando poi ai box altre due settimane dopo esser risultato positivo al COVID-19. Tutto ciò gli ha permesso finora di esserci in sole 21 delle 42 partite giocate dai Grizzlies, nelle quali, comunque, ha ottenuto 18.4 punti (42.0% dal campo, 35.1% da tre, 80.0% ai liberi), 3.0 rimbalzi, 2.0 assist e 1.0 rubate in 28.0 minuti.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.