Heat, per Jimmy Butler estensione da 185 milioni. Resta Duncan Robinson e arriva Kyle Lowry

Miami Heat letteralmente scatenati in queste primissime fasi di Free Agency. La franchigia di South Beach ha infatti ufficializzato l’accordo per l’estensione del contratto con la stella Jimmy Butler. Il 31enne nativo di Houston, infatti, porta a casa un quadriennale da ben 185 milioni di dollari, il quale verrà ratificato solo il prossimo 6 agosto, in modo da permettere agli Heat flessibilità durante le prossime ore di Free Agency.

Ma gli Heat non si fermano qui ed arriva la permanenza anche di Duncan Robinson. Per il 27enne di York, Maine, c’è un quinquennale da 90 milioni, come riportato da Adrian Wojnarowski, in base alle dichiarazioni di Steve Heumann e di Ty Sullivan, agenti del giocatore, ad ESPN.

In entrata, ecco il colpo Kyle Lowry. L’ormai ex Raptors ha reso ufficiale l’operazione (sign-and-trade, della quale si attendono i dettagli, eccetto che sarà un triennale) sui propri profili social.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.