Heat, esercitata l'opzione prevista nel contratto di Tyler Herro, che resta a South Beach

Alla fine, dopo tante voci di mercato, Tyler Herro resta ai Miami Heat. Come riportato da Anthony Chiang, del Miami Herald,  la franchigia della Florida ha esercitato l’opzione prevista nel contratto del classe 2000 da Milwaukee, Wisconsin, per la stagione 2022/23. Herro, così, percepirà 5,7 milioni di dollari per il 2021/22, potendo poi decidere per l’estensione contrattuale il prossimo anno oppure entrare nella Free Agency 2023 da restricted free agent.

Nella passata stagione, che ha visto gli Heat chiudere la regular season con 40 vittorie e 32 sconfitte, per il 6° posto nella Eastern Conference, finendo poi per uscire con uno sweep al Primo Turno dei Playoff per mano dei futuri campioni dei Milwaukee Bucks, Herro ha totalizzato 15.1 punti (43.9% dal campo, 36.0% da tre e 80.3% ai liberi), 5.0 rimbalzi e 3.4 assist in 30.3 minuti e 54 presenze; in postseason (4 partite), invece, 9.3 punti (31.6% dal campo, 31.6% da tre e 100% ai liberi), 3.3 rimbalzi ed 1.8 assist, in 23.3 minuti.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.