Hornets, Cho: "Hairston non ha convinto"

Alla mezzanotte di ieri (3 Novembre) gli Charlotte Hornets avrebbero dovuto esercitare l’opzione da 1.25 milioni per estendere il contratto di P.J. Hairston anche al 2016-17. E invece ciò non è accaduto. E’ il GM degli Hornets, Rich Cho, a spiegare il perché. “Ho parlato con P.J. e con il suo agente. Noi pensiamo che il ragazzo dev’essere più consistente e più concentrato, dentro e fuori dal campo. Lui sa cosa deve fare“. Conclude Cho: “P.J. ha ancora la possibilità di assicurarsi un brillante futuro, se continuerà a lavorare sodo“.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.