HOUSTON-DALLAS: tweet Rockets al veleno, poi subito le scuse

Sul finire della partita fra Houston Rockets e Dallas Mavericks che ha chiuso la serie per i biancorossi, c’è stato uno tweet lanciato dalla pagina ufficiale dei razzi che non è piaciuto per niente dalle parti di Mark Cuban.

i

 

Come potete vedere la traduzione è facile e lascia poco spazio alla fantasia. Subito la risposta dei Mavs, che non abboccano alla provocazione replicando con eleganza.

A questo punto, forse avendo capito di essere andati oltre il limite consentito dal buon senso, gli Houston Rockets si scusano per il tweet precedente, manifestando il loro rispetto per i Mavericks e per i suoi tifosi.

Tutto rientrato insomma. Nell’era del tweet veloce è facile farsi prendere dalle tentazioni.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Cosimo Cherubini Studente di Statistica all'Università degli Studi di Firenze. Grande appassionato di NBA e di tutti gli sport americani. Ho un solo grosso difetto: tifo tutte le franchigie di Cleveland. Non vi sto a dire che considerando football, basket e baseball non vinciamo un titolo nazionale dal 1964.