Rockets, John Wall su Harden: "Il nostro rapporto? Non mento: difficoltoso"

Clima sempre più teso in casa Houston Rockets. Harden non le ha mandate a dire dopo il ko contro i Los Angeles Lakers, e John Wall, incalzato sull’argomento, prima risponde con un “no comment“, ma poi replica all’ex Thunder: “È libero di avere la sua opinione. Io posso controllare soltanto ciò che posso controllare, ed è quello che voglio fare, come giocatore e come leader di questa squadra. Nei primi anni della mia carriera mi sono ritrovato in squadre in cui in tanti pensavano solo al proprio interesse. Così non funziona. Così non si costruisce niente di buono. Si fa dura quando ci sono in squadra dei giocatori che non sono sulla stessa lunghezza d’onda del resto del gruppo. Davvero c’è chi vuole mollare dopo 9 partite? Non voglio mentire: fin qui il nostro rapporto è stato abbastanza difficoltoso. Di certo non è stato il miglior rapporto possibile. Ma non voglio aggiungere altro“.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.