Houston Rockets @ Memphis Grizzlies 84-96: ennesima sconfitta per i Rockets, Memphis vince con merito trascinata dalla tripla doppia di Marc Gasol

HOUSTON ROCKETS @ MEMPHIS GRIZZLIES 84-96

(19-23, 45-59, 70-79)

Partita equilibrata solo per un quarto quella disputatasi nella notte tra Rockets e Grizzlies. Houston infatti, nonostante l’avvicendamento in panchina tra McHale e Bickerstaff, non riesce a trovare la quadratura del cerchio e, pur avendo chiuso il primo quarto con sole 4 lunghezze di svantaggio, nel secondo periodo si scioglie nella propria metà campo, accumulando altri 10 punti di ritardo. Nel terzo parziale la squadra di coach Bickerstaff prova a tornare a galla grazie al talento dei singoli, con Lawson che firma sulla sirena con un bel tiro in allontanamento il -9; nell’ultimo quarto, però, Memphis gestisce il proprio vantaggio e vince in tranquillità.

Per Houston buona prova del solito Harden, autore di 22 punti, con il supporto di Howard (12 punti e 15 rimbalzi) e di Ariza (19 punti). Per i padroni di casa i mattatori della serata sono le due star Conley e Gasol: il playmaker dei Grizzlies ha messo a referto 26 punti con 10/17 dal campo, mentre il lungo spagnolo ha realizzato una tripla doppia da 16 punti, 11 rimbalzi ed 11 assist.

PROSSIMI INCONTRI:

I Rockets cercheranno il riscatto stanotte contro i Knicks, mentre Memphis cercherà di proseguire questo buon momento nel big match di stanotte in casa degli Spurs.

Houston Rockets: Ariza 19, Jones 10, Howard 12 (15 rimbalzi), Harden 22, Terry 2, Lawson 8, Brewer, Capela 1, Harrel, Thornton 5, McDaniels 5.

Memphis Grizzlies: Je 7, Ja Green 5, Gasol 16 (11 rimbalzi, 11 assist), Allen 8, Conley 26, Barnes 12, Carter 6, Lee 6, Chalmers 10, Smith, Ennis.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Sonnino Nato a Varese il 17/10/1995, laureando in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano. Tra i credenti nella fede del Prescelto, mi divido tra la Pallacanestro Varese e l'NBA, nella vana attesa che i Supersonics rinascano.