I New York Knicks hanno licenziato Derek Fisher

Secondo quanto riportato da ESPN i New York Knicks avrebbero licenziato il loro allenatore Derek Fisher. I Knicks vengono da un periodo non esaltante, la sconfitta di ieri contro i Denver Nuggets ha fatto sprofondare la franchigia della grande mela al dodicesimo posto della Eastern Conference con un record di 23 vittorie e 31 sconfitte. La dirigenza avrebbe nominato Kurt Rambis come coach ad interim fino al termine della stagione. Tra i nomi probabili per la prossima stagione, invece, spuntano quelli dell’attuale assistente di Steve Kerr ai Golden State Warriors Luke Walton, e Brian Shaw, assistente l’anno scorso ai Denver Nuggets e attualmente free agent.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Di Egidio Teramano, classe '92, studente di giurisprudenza presso l'Università di Bologna. Ex giocatore di pallacanestro, amante del gioco a tutte le sue latitutidini, idoli giovanili del tutto romantici: Vince Carter e Mario Boni.