Incredibile Jerry West: "Rimpiango che la NBA abbia scelto me come logo"

L’attuale logo della Nba ha visto la luce nel 1969, così come le discussioni che lo riguardano. Discussioni che si sono acuite nel 2010, quando l’autore (il designer Alan Siegel) dichiarò di essersi ispirato ad una famosa foto di Jerry West, non a caso soprannominato “Mr Logo” per tutta la durata della sua carriera. Eppure, a distanza di anni, l’ex leggenda dei Lakers è tornato sulla vicenda, in un’intervista rilasciata alla ESPN: «Che abbiano scelto me come logo è un rimpianto, nonostante sia sempre stato lusingato da tutto questo. Ho giocato in un’epoca in cui la Lega stava cercando di crearsi un mercato, c’erano cinque giocatori che potevano essere considerati e non ho saputo nulla finché l’allora commissioner Kennedy non me ne parlò. Fossi la Nba sarei imbarazzato a riguardo. Vorrei davvero che lo cambiassero».

Non è la prima volta, comunque, che West parla dell’argomento. Nell’ottobre del 2015, infatti, era stato proprio lui a proporre Michael Jordan come nuovo simbolo da effigiare, in quanto molto più adatto di lui a rappresentare l’essenza della pallacanestro a stelle e strisce.

Commenta
(Visited 52 times, 1 visits today)

About The Author