ITALIANS - Gallinari una nota positiva

Nuovo appuntamento con la rubrica “Italians”, nella quale andiamo ad approfondire il rendimento settimanale dei nostri tre giocatori impegnati nella Lega più bella del mondo.

 

In attesa di scoprire se sarà della partita in quel di Toronto, il 14 Febbraio, il nostro Gallo continua nel suo buon momento. Il nativo di Sant’Angelo Lodigiano è sceso in campo quattro volte nell’ultima settimana (1-3 il record per Denver, sempre impegnata al Pepsi Center), non rispondendo pienamente all’appello nella prima sfida, persa contro gli Heat, dove Danilo ha realizzato 11 punti (2/10 dal campo), 4 rimbalzi e 2 assist, in 38′. Decisamente meglio è andata con i Pacers, che ha visto i Nuggets vincere in rimonta: il nostro ha realizzato 23 punti (6/11 dal campo), 4 rimbalzi e 2 assist in 23′ d’impiego. Quindi, ha messo a referto 27 punti (10/21 dal campo), 3 rimbalzi ed un assist in 39′ contro OKC, non riuscendo ad evitare un nuovo ko per i suoi. Infine, stanotte contro i Grizzlies, il nostro ha messo a referto 17 punti (5/15 dal campo) e 3 rimbalzi in 31′, sbagliando la tripla che avrebbe potuto dare la vittoria ai suoi.

 

Continua il momento di transizione nella stagione di Marco Belinelli, anche lui sceso in campo in quattro occasioni (4-0 il record per i Kings). L’ex Spurs non riesce ad avere un minutaggio consistente (20.5 la media), e le sue prestazioni non sembrano decollare. La partita migliore è risultata la trasferta in quel di Salt Lake City, con Marco capace di 11 punti (3/6 dal campo), 2 rimbalzi e 3 assist; meno bene è andata allo Staples Center dove, nonostante la vittoria di Sacramento sui Clippers, il Beli non ha inciso più di tanto, con 7 punti (3/8 dal campo), 4 rimbalzi e 4 assist. Nello stesso palazzetto, stavolta con i Lakers, il ragazzo di San Giovanni in Persiceto ha refertato 6 punti (2/10 dal campo), un rimbalzo e 3 assist. Infine, stanotte con gli Hawks, il Beli ha messo a referto 4 punti (0/7 dal campo), 4 rimbalzi e 2 assist.

 

Continua il momento poco positivo per Bargnani, in campo per quattro volte con i suoi Brooklyn Nets (0-4 il record). La prestazione migliore del Mago si è avuta ad inizio settimana, con i 12 punti (4/7 dal campo) in 14′, con un rimbalzo, nel ko interno con Portland. Poi, il romano è finito nuovamente ai margini: 6 punti (3/5 dal campo) e un assist in 10′ nella pesante sconfitta di Atlanta; neanche sceso in campo a Toronto; infine, 4 punti (2/4 dal campo), 2 rimbalzi ed un assist in 13′, nella sconfitta con i Cavs, davanti al pubblico amico del Barclays Center.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.