ITALIANS - La rivincita di Gigi! Gallo meglio di Bargnani, mentre il Beli aspetta i Playoffs

Datome

Ancora una settimana di grandi soddisfazioni per il basket tricolore ch’è di casa in America.
Finalmente i quattro rappresentanti italici oltreoceano trovano continuità, e di conseguenza anche ottime prestazioni.

È un momento positivo sicuramente per Gigi Datome: il ragazzo venuto dalla Sardegna pare aver fatto la scelta migliore accettando il passaggio ai Celtics per giocarsi tutte le ultime carte in maglia Boston.
I biancoverdi, infatti, dopo un primo periodo d’ambientamento naturale, sembrano aver riposto in lui sincere aspettative: il minutaggio sale, così come sale anche il livello prestazionale per l’ex MVP del campionato italiano.
Nell’ultima trasferta in terra floridiana, il numero #70 dei Celtics ha anche fatto registrare il suo career high a stelle e strisce: 13 punti (con anche 3 rimbalzi) nei 20′ sul parquet dei Miami Heat, faccia a faccia con Dwyane Wade – non proprio l’ultimo arrivato – che hanno aiutato Boston a portare a casa la vittoria.
Una prestazione individuale che ha fatto molto parlare a Boston, ormai certi di non aver sbagliato a puntare sull’ex Detroit.

Notte di derby in settimana, quello consumato tra i Denver Nuggets di Danilo Gallinari e i New York Knicks di Andrea Bargnani: nel confronto diretto vince il Mago (12 punti), ma sono i Nuggets del Gallo (9) ad avere la meglio nel punteggio finale.
Entrambi partono in quintetto: Gallinari è ormai un punto fisso dello starting five delle pepite, stesso dicasi per Bargnani, che approfitta delle difficoltà a roster per i Knicks per giocarsi tutte le sue chances di permanenza.
Futuro ancora nella Grande Mela: difficile, ma non impossibile. Lo scenario più probabile è quella Free Agency che la prossima estate darebbe al 29enne italiano la possibilità di guardarsi intorno per scegliere la via migliore.

Un po’ sottotraccia le ultime prestazioni, invece, di Marco Belinelli. Dopo essere stato l’unico italiano a rendere orgoglioso il nostro Paese per un bel po’, il Beli sembra stia tirando il fiato per prepararsi al meglio in vista dei prossimi Playoffs.
5 punti nella vittoria contro Chicago, 9 nel derby vinto contro Gallinari, 13 nella vittoria su Sacramento; gli Spurs sembrano aver ingranato la marcia giusta e Marco sembra pronto, come sempre, a ritagliarsi un posto importante per la post-season.
Visto che, a meno di stravolgimenti, sarà l’unico italiano presente sul parquet al termine della Regular Season.

 

 

 

 

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Arpaia Napoletano classe ’91, da sempre malato di NBA. Giurista e pubblicista, crede in un solo Dio: Rasheed Wallace. Tutto il resto è Jordan. Fondatore di NBA24.it.