ITALIANS - Momento non esaltante per i nostri giocatori

Nuovo appuntamento con la rubrica “Italians”, nella quale andiamo ad approfondire il rendimento settimanale dei nostri tre giocatori impegnati nella Lega più bella del mondo.

 

Cominciamo con Danilo Gallinari. In una settimana nella quale Denver ha avuto un record di 1-3, il nativo di Sant’Angelo Lodigiano è sceso in campo solo in due occasioni. Prima sono arrivati gli 11 punti (3/10 dal campo), 2 rimbalzi e 1 assist in 34′ nel ko sul campo dei Jazz; quindi, al Pepsi Center contro i Pelicans, Danilo ha messo a referto 18 punti (ancora 3/10 dal campo, ma 11/12 ai liberi), 3 assist e 2 rimbalzi in 23′, prima di lasciare il campo a causa di una slogatura alla caviglia sinistra. Nella speranza che possa tornare in campo al più presto, questo intoppo è costato al Gallo le ultime due partite.

 

Quattro sfide in sette giorni anche per Andrea Bargnani (record di 1-3 per i Nets). Il Mago, che sta avendo un minutaggio pressochè costante sui 20′ da quando è tornato dall’ultimo infortunio, ha aperto la sua settimana mettendo a referto 12 punti (5/9 dal campo) e 5 rimbalzi nella sconfitta di Indianapolis. Quindi, sul parquet amico contro Minnesota (altro ko per Brooklyn), ha totalizzato 11 punti (3/6 dal campo) e 3 rimbalzi. Nella sorprendente vittoria in trasferta allo United Center di Chicago, il 30enne romano ha dato il suo contributo con 8 punti (3/8 dal campo) e 5 rimbalzi; infine, nel ko interno di stanotte con Dallas, Bargnani ha messo a referto 12 punti (6/13 dal campo) e 6 rimbalzi. Bisogna evidenziare come, dopo quasi un mese, l’italiano è tornato quantomeno a tentare delle triple in partita (0/3 nelle ultime 2).

 

Chiudiamo con Marco Belinelli, probabilmente il giocatore nostrano un pelo più in difficoltà. Anche lui sceso in campo 4 volte nell’ultima settimana (22′ di media sul parquet), nell’ambito di una serie di quattro trasferte consecutive dei Kings (2-2 il record), il nativo di San Giovanni in Persiceto non è riuscito ad incidere molto sui destini della propria squadra. Al Target Center di Minneapolis, ha cominciato mettendo a referto 4 punti (2/4 dal campo), 2 assist ed 1 rimbalzo; a Toronto, i punti sono stati 6 (2/5 dal campo), con 2 assist. La miglior prestazione da 15 giorni a questa parte è coincisa con la trasferta di Washington, dove il Beli ha realizzato 15 punti (6/13 dal campo) ed 1 assist. Stanotte, a concludere, nella trasferta di Indianapolis ha messo a referto 6 punti (3/6 dal campo), 4 assist e 2 rimbalzi.

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.