It's always Lillard time! Soprattutto contro i Warriors

40 punti (14/27 dal campo, 8/13 da tre), 10 assist e +7 di plus/minus in poco più di 42 minuti di gioco. Sono questi i numeri strepitosi che hanno permesso a Damian Lillard e ai Portland Trail Blazers di riaprire la serie contro i Golden State Warriors.

https://www.youtube.com/watch?v=SlOWQH6-5S0

E, evidentemente, il numero 0 deve avere qualche conto in sospeso con i campioni in carica: nelle tre gare casalinghe contro Golden State, infatti, Lillard viaggia a 43.7 punti di media, con il 53.7% al tiro e il 57.5 dall’arco, risultando il quarto giocatore della storia (dopo LeBron James, Kareem Abdul Jabbar e Jerry West) a mettere a referto 40 punti contro i Warriors per tre volte nella stessa stagione. Con la chicca dei 51 dello scorso 18 febbraio in faccia a Stephen Curry:

E non è tutto. Lillard è il primo giocatore dei Blazers a scrivere 40+10 in una gara di playoff dai tempi di Clyde Drexler.

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author

Claudio Pellecchia Napoletano classe ’87, giornalista sportivo e laureato in Giurisprudenza, ammesso che le due cose possano coesistere. Folgorato sulla via di Federico Buffa, intende divulgare il verbo della palla spicchi perché, come disse qualcuno, “lei non mente mai”. Scrive anche di calcio su Rivista Undici.