Kemba Walker saluta Charlotte. La sua prossima destinazione sarà Boston

Finisce l’era Kemba Walker a Charlotte. Come spiegato dallo Charlotte Observer, infatti, il 29enne nativo del Bronx, New York, ha già informato gli Hornets della sua volontà di raggiungere coach Stevens a Boston, firmando un quadriennale da 141 milioni di dollari. Walker lascia così la franchigia di Michael Jordan dopo 8 stagioni, con una motivazione prettamente economica, dopo aver ripetuto a più riprese che la sua volontà primaria era quella di rimanere in North Carolina. Stando a quel che si apprende, Walker sarebbe rimasto se gli Hornets avessero messo sul piatto il max contract da 221 milioni in 5 anni, al quale aveva diritto, entrando nel terzo quintetto All-Nba, o almeno quello da 191 milioni. Charlotte, al contrario, non è andata oltre i 170 milioni, in modo da evitare la luxury tax.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.