Kobe Bryant diventa il terzo giocatore nella storia dell'Nba a superare quota 33,000 punti

Partita storica quella disputatasi nella notte alla Sleep Train Arena di Sacramento fra i Kings padroni di casa ed i Lakers, poichè Kobe Bryant grazie ai suoi 28 punti diventa il terzo giocatore della storia dell’Nba a tagliare il traguardo dei 33,000 punti in carriera proprio come Kareem Abdul-Jabbar e Karl Malone. I Lakers hanno però perso di misura contro Sacramento per 118-115, resta però l’ennesima grande prova del Mamba uscito anche stavolta tra gli applausi scroscianti del pubblico di Sacramento che ha ammirato le sue giocate per l’ultima volta.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Amato Studente di sociologia, giocatore di pallacanestro, napoletano dalla testa ai piedi ed innamorato dello sport più bello del mondo dal 1994. Devoto a Pete Maravich, ai San Antonio Spurs e alla pizza.