Kobe si rifiuta di firmare le scarpe di Nick Young perché Adidas e le getta nella spazzatura

Curioso retroscena sull’ultima partita di Kobe rivelato ieri in un’intervista da parte di Nick Young, il quale al termine del match giocato contro i Jazz che ha chiuso la carriera del Mamba voleva come tutti i suoi compagni che Bryant gli firmasse le scarpe in ricordo di una serata storica sotto tutti i punti di vista. Purtroppo Swaggy P indossa però quando scende in campo scarpe Adidas, che una volta finite nelle mani del 24 non sono state firmate ma che anzi sono addirittura state buttate dallo stesso Bryant nel cestino della spazzatura. Kobe infatti al termine della partita ha firmato solo scarpe Nike, suo storico sponsor tecnico, ed il povero Young che era l’unico ad indossare sneakers Adidas è stato costretto così a non veder esaudita la propria richiesta: “Un po’ ci sono rimasto male – ha commentato Young – ma doveva andare così, Kobe è sempre Kobe”. Una piccola consolazione per Nick Young è arrivata perché nonostante non gli abbia autografato le scarpe Bryant ha comunque firmato a Young il foglio delle statistiche di fine partita che a questo punto pensiamo Swaggy P custodirà gelosamente, d’altronde Kobe è sempre Kobe, anche quando getta le tue scarpe nella spazzatura.

Commenta
(Visited 106 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Amato Studente di sociologia, giocatore di pallacanestro, napoletano dalla testa ai piedi ed innamorato dello sport più bello del mondo dal 1994. Devoto a Pete Maravich, ai San Antonio Spurs e alla pizza.