Lakers e Bucks fanno 7 in fila, LaVine show a Charlotte. Tornano a vincere gli Spurs

Ben dieci le gare disputate nella notte NBA. I Los Angeles Lakers infilano il settimo successo in fila battendo in back-to-back anche i Memphis Grizzlies. A trascinare i gialloviola è la solita coppia JamesDavis: sono 30 punti in 39 minuti con 6 rimbalzi e 4 assist per il numero 23, mentre l’ex Pelicans ne aggiunge 22, oltre a 4 rimbalzi, 3 recuperi, 3 assist e 5 stoppate. Decisivi anche i 14 punti e 6 assist realizzati da Rondo in uscita dalla panchina. Settima vittoria consecutiva anche per i Milwaukee Bucks, che consolidano la vetta ad Est guidati dai 28 punti e 10 rimbalzi di Antetokounmpo.

LaVine show nella gara folle di Charlotte: sono 49 punti a referto – nuovo massimo in carriera – con 13/17 al tiro dalla lunga distanza. Eguagliato Stephen Curry per canestri da tre punti in una singola partita e soltanto dietro a Klay Thompson, recordman a quota 14. L’ex T’Wolves la decide anche con il game-winner da tre. Ritrovano il successo dopo 8 ko consecutivi i San Antonio Spurs di Marco Belinelli, autore di 8 punti con 2/4 da oltre l’arco in circa 17 minuti di utilizzo in uscita dalla panchina, mentre cadono ancora i New Orleans Pelicans di Melli, in campo quasi 16 minuti per un totale di 6 punti e 3 rimbalzi. Infine, i Sixers demoliscono i Miami Heat al ritorno a Philadelphia di Jimmy Butler e perdono ancora i Portland Trail Blazers di Carmelo Anthony (11 punti con 0 su 8 da tre) nonostante il rientro di Lillard. Ecco tutti i risultati della notte:

MEMPHIS GRIZZLIES-LOS ANGELES LAKERS 108-109

MILWAUKEE BUCKS-DETROIT PISTONS 104-90

CHARLOTTE HORNETS-CHICAGO BULLS 115-116

PHILADELPHIA 76ERS-MIAMI HEAT 113-86

ATLANTA HAWKS-TORONTO RAPTORS 116-119

NEW YORK KNICKS-SAN ANTONIO SPURS 104-111

UTAH JAZZ-NEW ORLEANS PELICANS 128-120

CLEVELAND CAVALIERS-PORTLAND TRAIL BLAZERS 110-104

MINNESOTA TIMBERWOLVES-PHOENIX SUNS 98-110

INDIANA PACERS-ORLANDO MAGIC 111-106

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.