Lakers, Howard si (ri)presenta: "Qui per aiutare la squadra a vincere il titolo, non mi farò distrarre da altro"

Prime parole da nuovo giocatore dei Los Angeles Lakers per Dwight Howard. Il centro chiamato a sostituire DeMarcus Cousins ha parlato così attraverso i canali social della franchigia californiana: “Penso che sia una grandissima benedizione tornare a giocare qui. Il mio obiettivo è solo quello di vincere, nient’altro importa. L’unica cosa che conta è vincere un campionato: il mio lavoro è quello di venire qui e aiutare la squadra a vincere, non è quello di entrare in argomenti tipo Shaq o Kobe o altro. Non ho intenzione di lasciarmi distrarre dall’aiutare questa squadra a vincere un campionato“.

Infine, sulla sua passata esperienza in maglia gialloviola: “Non c’è mai stato alcun problema con i tifosi, ho sempre amato questa città. E del passato non mi importa più nulla. Sono passati sei anni. Non vedo l’ora di dare il 110%“.

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.