Lakers, il mea culpa di Lonzo Ball: "Due giocate stupide e i Jazz hanno vinto"

Lonzo Ball non può, suo malgrado, fare a meno di finire sotto i riflettori. Dopo la sconfitta contro i Jazz, il giocaven play dei Los Angeles Lakers si è presentato davanti ai microfoni assumendosi tutte le responsabilità del ko: «Questa sconfitta è tutta sulla mie spalle: eravamo in rimonta, poi due mie giocate stupide hanno permesso ai Jazz di tornare in vantaggio. In ogni caso ho ancora molto da lavorare per poter migliorare: credo di aver fatto registrare 9 punti e 4 assist. Non è abbastanza per il livello che intendo raggiungere».

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author