Lakers e Nets giocheranno in Cina delle sfide di preseason il prossimo autunno

La NBA si appresta a tornare in Cina, anche se solo in occasione della Preseason 2019. Come riportato infatti da Fang Yuan, reporter di ESPN nell’immenso stato asiatico, il prossimo turno Los Angeles Lakers e Brooklyn Nets disputeranno alcune delle sfide di preseason, denominate NBA China Games, rispettivamente il 10 Ottobre a Shanghai e il 12 a Shenzen.

Il disputare alcune partite in Cina è ormai diventata una consuetudine per la NBA. Si cominciò nel 1978, quando gli allora Washington Bullets affrontarono una selezione di giocatori cinesi, comprendenti anche il padre di Yao Ming, Yao Zhiyuan. A distanza di 26 anni, nel 2004, furono gli Houston Rockets di Yao Ming (appunto) a giocare contro i Sacramento Kings.

Negli anni, come detto, lo sbarco in Cina è diventato annuale, con le ultime due occasioni che hanno visto le sfide tra Dallas Mavericks e Philadelphia 76ers (2018) e tra Golden State Warriors e Minnesota Timberwolves (2017). Per quanto riguarda le due franchigie che viaggeranno in Estremo Oriente il prossimo Ottobre, i Lakers giocarono la loro prima partita in Cina nel 2013, mentre i Nets vi si recarono l’anno dopo.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.