LeBron: "Farei rapire mia madre pur di vincere"

Che LeBron James avesse spinto per portare Joe Johnson, tagliato dai Nets dopo il buy-out di febbraio, lo si sapeva già, ma le dichiarazioni lasciate ieri dal re in quel di Sacramento in occasione della partita contro i Kings hanno tolto ogni eventuale dubbio.
“Quello che mi interessa è vincere, è l’unica cosa a cui do importanza. So quello che avrebbe potuto dare un giocatore come Joe (poi andato a Miami come noto) e pur di vincere mi sarei anche sacrificato a giocare da pf (numero 4)”.
LeBron poi ha spolverato, come suo solito, un po’ di pepe sulle sue dichiarazioni, aggiungendo: “Sarei disposto a fare qualsiasi cosa pur di vincere. Farei rapire mia madre pur di vincere” la cosa curiosa è stata che non lo ha detto con il sorriso sulle labbra ma con espressione serissima.
LeBron vincere è fondamentale nel tuo lavoro ma non ti sembra di esagerare un po’ ?

Commenta
(Visited 161 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Labalme Nato a Napoli il 5/3/95. Studente di lettere moderne alla Federico II. Lo sport è parte essenziale della mia vita: lo pratico, lo seguo e da un po' sto provando anche a raccontarlo. Gioco a basket da semi-pro, a calcio per passione: Ball is life.