LeBron James: "Adoro Pop, ma non è l'estate giusta per me"

LeBron James, per la prima volta in carriera, ha concluso una sua stagione agonistica nel mese di Marzo. Per recuperare al meglio dall’infortunio all’inguine patito nel Christmas Day contro gli Warriors, che gli ha fatto saltare 18 partite di fila (mai successo prima), lo staff medico dei Lakers, di concerto con coach Walton, ha deciso di fermarlo e di fargli saltare le ultime partite di regular season, ormai inutili, per evitare ricadute ed altre problematiche.

In Cina, dal 31 Agosto al 15 Settembre, si disputerà l’edizione #18 dei Mondiali. LeBron James, nonostante la presenza di Gregg Popovich come head coach di Team USA, non ci sarà: “Chiaramente adoro Pop, ma questa non è l’estate giusta per me“, ha commentato la stella dei Lakers, che passerà l’estate allenandosi, ovviamente, e cominciando le riprese di Space Jam 2, come riporta The Athletic.

L’anno prossimo, però, ci saranno le Olimpiadi a Tokyo. Dando per scontata la qualificazione di Team USA, a LeBron piacerebbe esserci, sempre però in base a come starà fisicamente. Ricordiamo che The King vanta ben tre medaglie olimpiche, ovvero due ori (Pechino 2008 e Londra 2012) e un bronzo (Atene 2004). “Certo, le possibilità ci sono. Io amo le Olimpiadi, ma dipende da come mi sentirò“.

 

Commenta
(Visited 135 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.