LeBron James si carica sulle spalle i Lakers, è Steph ad aggiucarsi la sfida tra Curry, bene Nets e Hawks

Sfide tra fratelli, grandi prestazioni e partite punto a punto: è successo di tutto in questa notte NBA con ben 13 match disputati e 7 vittorie in trasferta a fronte di 5 successi interni.

Tornano a vincere i Los Angeles Lakers e lo fanno dopo un overtime contro i Pacers, 124-116 il finale. Grandissima prestazione di LeBron James, MVP del match con 39 punti e 6 assist, 20 punti con 7 rimbalzi per Westbrook, ottimo l’apporto dalla panchina di Monk con 17 punti e 8 rimbalzi. A nulla è servita la tripla a tempo scaduto nei tempi regolamentari del rooki Duarte, che ha chiuso con 17 punti dalla panchina. Benissimo Brogdon con 28 punti e 7 rimbalzi, doppia doppia da 14+12 per Sabonis.

Sfida tra fratelli Curry nella notte con Steph e i suoi Warriors che dominano i 76ers 116-96. La stella di Golden State è il miglior marcatore del match con 25 punti e 10 assist, bene Wiggins con 19 punti e 6 rimbalzi e Jordan Poole, 17 punti per lui. Seth Curry l’unica nota positiva nei 76ers con 24 punti ma con 0/5 da tre, 19 punti per Tyrese Maxey.

Bella vittoria dei Brooklyn Nets, corsari sul campo dei Boston Celtics, per 123-104. Patty Mills è il migliore dei Nets con 23 punti, doppia doppia per Harden con 20 punti, 7 rimbalzi e 11 assist. Durant segna 21 punti e mette a referto anche 8 assist, 9 punti e 10 rimbalzi per un ottimo Bembry. Serata sottotono per Tatum e Brown che segna 28 punti in due, bene solo Smart con 20 punti e 8 assist.

Punteggio corsaro per gli Atlanta Hawks che superano i San Antonio Spurs in trasferta con il punteggio di 124-106. Trae Young MVP assoluto della partita con 31 punti e 11 assist, ottimo anche Bogdanovic con 18 punti e 4/6 dalla lunga distanza. Doppia doppia per Capela da 11 punti e 13 rimbalzi, 10 punti dalla panchina per Gallinari.

Sorpresa Chicago Bulls, battuti dai Rockets con Kevin Porter Jr. protagonista, male anche Miami che viene sconfitta per 113-101 dai Minnesota Timberwolves. Quarta vittoria stagionale per i Pelicans che asfaltano i Wizards, i Kings battono dei Blazers che sembravano in ripresa. Tutto facile per Jazz e Bucks che battono rispettivamente Thunder e Pistons.

Risultati:

Phoenix Suns – Cleveland Cavaliers 120-115

Los Angeles Lakers – Indiana Pacers 124-116 OT

Charlotte Hornets – Orlando Magic 106-99

Brooklyn Nets – Boston Celtics 123-104

Chicago Bulls – Houston Rockets 113-118

Toronto Raptors – Memphis Grizzlies 126-113

Detroit Pistons – Milwaukee Bucks 93-114

Miami Heat – Minnesota Timberwolves 101-113

Washington Wizards – New Orleans Pelicans 102-127

Utah Jazz – Oklahoma City Thunder 110-104

Atlanta Hawks – San Antonio Spurs 124-106

Philadelphia 76ers – Golden State Warriors 96-116

Portland Trail Blazers – Sacramento Kings 121-125

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.