LeBron James felice del ritorno di Melo in NBA: "Come un fratello per me, sempre speciale affrontarlo"

Nella nottata di venerdì, i Los Angeles Lakers hanno affrontato e battuto, con un netto 136-113 al Moda Center di Portland, i Trail Blazers. Questa partita è stata l’occasione per LeBron James (31+8 ast e 7 reb) di ritrovarsi di fronte Carmelo Anthony (15), al quale la franchigia dell’Oregon ha dato fiducia, dopo un anno di ‘esilio forzato’ dalla Lega.

Insieme abbiamo scritto tante pagine di storia del Gioco” – spiega LeBron – “Ci siamo scontrati molte volte, siamo anche stati nella stessa squadra durante le Olimpiadi; con lui c’è una certa fratellanza. Melo è un mio fratello e, come detto prima, è stupendo ritrovarci in campo, punto. Non importa se è con Team USA, quando siamo compagni di squadra, oppure sfidandoci in due squadre diverse. Lui è come un fratello per me“.

Contento anche lo stesso Carmelo Anthony: “”Non posso mentire, è sempre speciale per me essere sul parquet con un grande amico come lui. Giocarci contro, affrontarlo, è sempre molto divertente. Entrambi siamo al nostro 17° anno in NBA e ritrovarci ancora a competere a questi livelli è qualcosa di fantastico. Davvero, non possiamo chiedere di più“.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.